Erasmus plus Sport: bando per personale tecnico e sportivo

Il programma Erasmus plus, la più grande rete di scambio interculturale, collaborazione e cooperazione europea, allarga le sue competenze anche al settore sportivo. "L’esperienza e lo scambio che il personale delle associazioni sportive potrà avere in realtà omologhe di altri Paesi europei rafforzeranno i valori dello sport, promuoveranno il dialogo tra realtà diverse, arricchendo i partecipanti e assicurando una ricaduta positiva negli enti e nei territori di provenienza", si legge nella nota del Dipartimento per lo Sport e Autorità Nazionale Erasmus+ Sport.

Il programma Erasmus+ per il settore dello sport seguirà diverse linee d’azione con l’obiettivo di:

  • incoraggiare la partecipazione allo sport e all’attività fisica;
  • sostenere la settimana europea dello sport e promuovere l’educazione sportiva;
  • combattere la violenza, il razzismo, la discriminazione e l’intolleranza nel campo dello sport;
  • sviluppare le competenze e la carriera degli sportivi.

Con una disponibilità di oltre 850 mila euro per il 2023, l’Agenzia Nazionale per i giovani potrà finanziare progetti di scambio internazionale per staff, allenatori e coach (sia retribuiti che volontari) sostenendo le seguenti attività:

  • affiancamento lavorativo e periodi di osservazione per un periodo che può andare da 2 a 14 giorni al fine di acquisire nuove pratiche e raccogliere nuove idee;
  • incarichi di allenamento o formazione da 15 a 60 giorni allenando o erogando formazione presso un'organizzazione ospitante di un altro Paese in modo da apprendere tramite lo svolgimento dei propri compiti e lo scambio di informazioni con i propri pari.

Il termine per inviare la domanda di partecipazione è fissato al 23 febbraio 2023.

Leggi tutte le informazioni sulle candidature.
 

Fonte: ClicLavoro
 

Categorie

Approfondimenti Notizie Regione Marche In Evidenza Guide Curriculum Vitae How to

Ultime news

Opportunità di lavoro presso il gruppo De Longhi

Leggi

Gardaland, nuove assunzioni in vista della stagione estiva 2023

Leggi

Giornalisti e professionisti under 36, contributi per l'assunzione a tempo indeterminato

Leggi